23 Ottobre 2020

Nasceranno due Cru, una scelta di metodo

cruSelezione, cura, e lavorazione a mano, sono queste le basi per la produzione dei nuovi  Cru in purezza (Cabernet Franc e Merlot) che usciranno in commercio fra qualche anno dalla nostra azienda. Lo scorso anno e’ iniziata come sperimentazione per il progetto “Vino Insieme”, ma visto il grande risultato di qualità ottenuto abbiamo ripetuto il metodo anche per l’annata 2020.
L’approccio è molto semplice: creare un Cru utilizzando la massima attenzione ai dettagli in tutte le fasi della lavorazione. Così avviene che selezioniamo una porzione di vigneto che riteniamo perfetta per qualità, poi al momento della  maturazione andiamo personalmente a scegliere e a raccogliere i grappoli migliori.
La diraspatura è fatta con molto scrupolo facendo attenzione che nella barrique vadano solo acini e mosto, per fare questo l’uva lavorata non viene pompata direttamente ma fatta cadere in un mastello dove procediamo a mano con una ulteriore selezione. Dopo questo passaggio l’uva e il mosto vengono versati nella barrique aperta dove avverrà la fermentazione.
Durante la fermentazione vengono più volte ripetute le follature giornaliere, sempre a mano, per reimmergere le vinacce nel mosto. Questo metodo ha permesso di ottenere nel 2019 due vini, Merlot e Cabernet Frac in purezza, di grande eleganza e piacevolezza e ugualmente ci attendiamo per questa annata.
Sappiamo che siete impazienti di assaggiarli ma dovrete aspettare ancora un po’, le cose buone si fanno attendere.
Photo by: Lorenzo Manzini

Altre storie

citta del vino accordo premio

Accordo 2020 da medaglia d’Oro

Altre due grandi soddisfazioni arrivano dai concorsi internazionali sul vino. Questa volta si tratta di un concorso che ha sede in Italia organizzato dall’associazione delle Città del Vino. In questa edizione i nostri vini in concorso erano L’Assiolo 2016 e Accordo 2020 entrambi hanno raggiunto la medaglia d’oro. È...

gelata

Dopo le gelate, la conta dei danni. Soprattutto in Toscana, Umbria ed Emilia Romagna

L’ondata di gelo che ha investito l’Italia nei giorni successivi alla Pasqua ha avuto conseguenze difformi, a seconda dei territori, su tutto il territorio nazionale. La situazione, da quanto emerge dal monitoraggio di Assoenologi (Associazione Enologi Italiani), appare oggi distribuita a macchia di leopardo, ma a soffrire di più...

annusare-vino

Rosaria Cavalieri, un’intervista tra memoria, sensi e linguaggio

Rosaria Cavalieri prof. ordinario all’ Università di Filosofia e Teoria dei linguaggi di Messina. Da anni si occupa di olfatto e gusto, sensi considerati minori, per comprendere in che modo influenzano La Nostra conoscenza E i Nostri comportamenti. Tra i suoi numerosi saggi: il Naso intelligente. che cosa ci...

Newsletter

Iscriviti alla newsletter.

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali

La parola del momento