4 Novembre 2019

Mercato dei vini FIVI


Sabato 23, domenica 24 e lunedi 35 novembre l’azienda Rigoli sarà presente all’ appuntamento a Piacenza Expo con la nona edizione del Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti.

600 i Vignaioli previsti, provenienti da ogni regione italiana. Sono tutte aziende agricole che seguono l’intera filiera produttiva, curando personalmente ogni passaggio, dalla vigna alla vinificazione, fino al confezionamento in bottiglia. E saranno gli stessi Vignaioli, durante i due giorni di Mercato a Piacenza a raccontare il proprio territorio e i propri vini direttamente al pubblico. Oltre agli assaggi, si potranno anche acquistare i vini direttamente agli stand dei produttori.
Quattro le degustazioni a tema previste per approfondire la conoscenza dei territori attraverso il lavoro di alcuni Vignaioli che li hanno interpretati ed esaltati. A guidarle non ci saranno critici o giornalisti, come accade solitamente, ma altri vignaioli loro colleghi.

E’ un’occasione unica non solo per assaggiare ottimi vini, ma soprattutto per scoprire piccole realtà produttive che solo grazie al mercato dei vini potrete conoscere. Vi aspettiamo!!!

Altre info su programma e acquisto dei biglietti potete trovarli sul sito www.mercatodeivini.it.

Altre storie

citta del vino accordo premio

Accordo 2020 da medaglia d’Oro

Altre due grandi soddisfazioni arrivano dai concorsi internazionali sul vino. Questa volta si tratta di un concorso che ha sede in Italia organizzato dall’associazione delle Città del Vino. In questa edizione i nostri vini in concorso erano L’Assiolo 2016 e Accordo 2020 entrambi hanno raggiunto la medaglia d’oro. È...

rigoli_events_21_61-min

Rigoli Events, vino musica and show altro successo

Rigoli Events continua, anche nel 2021 la nostra azienda non ha fatto mancare la sua serata dedicata al buon cibo e alla musica dal vivo e naturalmente hai nostri vini. L’appuntamento ormai atteso dai nostri affezionati si è svolto nel pieno rispetto delle norme anti-Covid, il Catering è stato...

gelata

Dopo le gelate, la conta dei danni. Soprattutto in Toscana, Umbria ed Emilia Romagna

L’ondata di gelo che ha investito l’Italia nei giorni successivi alla Pasqua ha avuto conseguenze difformi, a seconda dei territori, su tutto il territorio nazionale. La situazione, da quanto emerge dal monitoraggio di Assoenologi (Associazione Enologi Italiani), appare oggi distribuita a macchia di leopardo, ma a soffrire di più...

Newsletter

Iscriviti alla newsletter.

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali

La parola del momento