11 febbraio 2019

Livorno protagonista del vino con VINMARE


La Fortezza Vecchia di Livorno sarà la location del nuovo evento dedicato al vino nella città labronica, VINIMARE.
L’azienda Rigoli sarà una delle protagoniste di questa nuova manifestazione che si terrà il 12 ,13 e 14 febbraio.
VINMARE 2019
è un Evento “innovativo“, “unico” nel suo genere, pensato specificatamente per attrarre una clientela Professionale, nazionale ed internazionale, (esercenti HoReCa, distributori ed Importatori Italiani  e, sopratutto, Esteri), con totale esclusione di pubblico e di visitatori non accreditati.
VINMARE 2019 è riservato esclusivamente ai viticoltori che lavorano e vinificano “magistralmente” nelle delle 5 province della Toscana che si affacciano sul mar Tirreno, che convenzionalmente chiamiamo “toscanamare“: Massa, Lucca, Pisa, Livorno e Grosseto.
VINMARE 2019 si propone l’obbiettivo di presentare ad una clientela internazionale e nazionale una significativa selezione di Vini “fuoriclasse” e “unici” delle 5 province della toscanamare, molti dei quali appartengono ad  una delle  19 D.O.C. e 5 D.O.C.G. riconosciute in questo territorio.

Altre storie

agricampeggio_tognoni_tenda_tent_maxitende_lounge_tents-2

Naturisti, arriva BNatural il nuovo Agricampeggio in Val di Cornia

Ha appena aperto i battenti “BNatural Naturism&Glamping”, il primo agricampeggio per naturisti della costa toscana. Nel nome è già espresso il concetto che ha accompagna- to la nascita di questa moderna struttura immersa nel verde: il lusso di sentirsi liberi e in armonia con la natura. Rispettando se stessi,...

Mercato FIVI

Mercato FIVI Roma, ci sarà anche l’azienda Rigoli

Come vi avevamo annunciato la nostra azienda nel 2018 entra a far parte dell’associazione FIVI (federazione italiana vignaioli indipendenti), una collaborazione che rispecchia perfettamente lo spirito della nostra cantina. Il primo appuntamento a cui parteciperemo sotto il segno FIVI sarà il Mercato FIVI Roma il 19 e 20 maggio,...

Newsletter

Iscriviti alla newsletter.

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali

La parola del momento