11 aprile 2018

La nuova Cantina Rigoli, iniziano i lavori

nuova cantina
Sono iniziati i lavori per la costruzione della nuova Cantina Rigoli, un investimento che la nostra azienda aveva in progetto da tempo e che grazie agli investimenti di questi anni riuscirà a realizzare. La Cantina si inserisce in un piano più ampio di espansione dell’azienda che con l’ingresso di Niccolò ed Edoardo vedrà la realizzazione di una nuova sala degustazione e l’ampliamento del vigneto.

La Cantina sarà composta da uno spazio semi-coperto per la prima lavorazione uve, una tinaia di 200mq per la fermentazione e l’affinamento dei vini ed un locale bariccaia per l’invecchiameto in legno. E’ il primo investimento del piano aziendale che vedrà la realizzazione di una Club House/sala degustazione e l’impianto di un nuovo vigneto.

Oltre agli investimenti sulle infrastrutture ci siamo dotati di moderni impianti per la fermentazione del vino con tini coibentati con impianto di raffreddamento a fasce. Da quest’anno l’azienda ha avviato anche il processo di conversione al Biologico, una scelta che va nella direzione di essere una realtà sempre più in armonia con il nostro territorio e con l’ambiente di cui fa parte.

I nostri vini riscuoto sempre più successo, sia nelle guide che tra i consumatori, la guida Gambero Rosso 2018 ha di recente valutato molto positivamente L’Assiolo 2013 e il Montepitti 2015, dopo che nell’edizione 2017 aveva apprezzato il N’Etrusco.
Per i nostri appassionati che voglio degustare le nuove annate, saremo presenti in varie manifestazioni di vino durante questo anno: al Vinitaly al Pad. 10 desk D2 il 16 e 17 aprile. Poi saremo ad Anteprima Vini Lucca il 5 e 6 Maggio e poi ancora al Mercato FIVI di Roma a Cinecittà il 19 e 20 Maggio.

Chi già conosce i nostri vini può sempre acquistarli sul nostro wine-shop aziendale.

Continuate a seguirci

Starts the building of new cellar of Rigoli’s Farm.
The beginning of management of Niccolò and Edoardo (Nelusco’s sons) bring a new investment plan, the construction of the cellar is only a part of this plan. In fact the next steps will be a new vineyard, the making of a new tasting room and the conversion at Organic method.
The project is composed by a roof that will be used for the first processing of grapes during the harvest , an other room of 200 mq for the ageing of wines and a room of barrels for the aged.

Our wines increase the appreciation of the customers and the expert of the guides, for example The Gambero Rosso’s guide of 2018 gives a very good valuation at Assiolo 2013 and Montepitti 2015, in 2017 had evaluated positively N’Etrusco.

The fans of our wines can meet us at The Vinitaly in 16 /17 April in Pad. 10 desk D2, in the Anteprima Vini Lucca on 5 and 6 May and Il Marcato dei Vini FIVI di Roma a Cinecittà on 19 and 20 May.
How wants to buys can find it also in our wine shop on line!

Stay Tuned!

 

Altre storie

vendemmia 2016

E’ iniziata la Vendemmia 2016 all’Azienda Rigoli

La Vendemmia 2016 dell’Azienda Rigoli è iniziata il 5 settembre, anche questa sarà un’annata da ricordare. La stagione primavera/estate è stata calda e con poca umidità, le precipitazioni sono state scarse ma non hanno intaccato lo sviluppo biologico della pianta e la qualità dell’uva, questo ha limitato la presenza...

MdV-2017

Maredivino 2017, l’Azienda Rigoli presente all’8ª edizione

Inizierà sabato 18 alle 14 la nuova edizione di maredivino 2017, la fiera che si svolge al terminal crociere Porto di Livorno 2000 dedicata ai produttori  di vino della provincia. La nostra azienda parteciperà anche quest’anno con la presentazione della gamma dei suoi migliori vini, dopo che nell’edizione precedente,...

strada del vino

Strada del Vino, il fermento della Costa degli Etruschi

La Costa degli Etruschi è una zona che si estende dal limite nord di Livorno e arriva fino al limite più a sud del comune di Piombino al confine con Follonica. E’ un territorio che comprende oltre la provincia di Livorno anche quella di Pisa e accoglie importanti zone vinicole...

Newsletter

Iscriviti alla newsletter.

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali

La parola del momento