22 Novembre 2016

Sagra del cinghiale a Suvereto, prima data il 27 novembre

SAGRA-CINGHIALE-DI-SUVERETO

Arriva la sagra del cinghiale a Suvereto, immancabile appuntamento di dicembre. Dopo la sua candidatura come “Borgo più bello d’Italia” nella trasmissione televisiva su RAI3 “Alle falde del Kilimangiaro”, il paese si prepara ad accogliere i visitatori del 49ª edizione. Le date della sagra saranno il 27 novembre e poi il 4, 8 e 11 dicembre, come tutti gli anni l’evento offrirà un mix di sapori, cultura e folklore locale. Ci sarà la nota sfilata storica con i costumi medievali, le bancarelle degli artigiani del legno e del cuoio, e naturalmente la vasta proposta di delizie gastronomiche a base di Cinghiale e non solo. In quei giorni la nostra azienda sarà aperta per degustazioni e per chi volesse acquistare qualche confezione regalo per il Natale.

Naturalmente in questo contesto non potranno mancare il vino e l’olio locale che hanno contribuito a rendere famoso Suvereto in tutta Italia e nel mondo.
Forse molti non sanno che proprio da Suvereto nasce la storia della valorizzazione del vino in Val di Cornia. Erano gli inizi degli anni 80’ e la crisi dell’agricoltura si faceva sentire, alcuni agricoltori che avevano già una produzione di vino destinata alla vendita dello sfuso in damigiane si fecero promotori, insieme all’amministrazioni locali, della valorizzazione del prodotto del vino. Un processo che stava già avvenendo in altre zone della Toscana, come Bolgheri, ma anche nella vicina Venturina con la costituzione dell’associazione Vignaioli alta Maremma.

A questo punto si contattò l’enologo Marco Stefanini che già collaborava con questa associazione, venne stilato un disciplinare che puntava alla valorizzazione dei vitigni autoctoni come il sangiovese.  Nacque dunque il primo vino da tavola di Suvereto: il Ghibello.

La nostra azienda nascerà dieci anni dopo nel 1992 e da allora è cresciuta e in simbiosi con il territorio e la DOC Val di Cornia.

SAGRA-CINGHIALE-DI-SUVERETO

Altre storie

prowein

Azienda Rigoli a Prowein 2018

Il 2018 sarà un anno di grandi novità per l’azienda Rigoli, si inizia con Prowein. A Marzo inizieranno i lavori per la costruzione della nuova Cantina, un investimento che la nostra azienda aveva in progetto da tempo e che grazie ai sacrifici di questi anni riuscirà a realizzare. La...

olio toscano raccolta edo

Olio Toscano per davvero:la nostra raccolta 2016

La raccolta delle olive 2016 si è conclusa da pochi giorni e il nostro “oro verde”, olio toscano, aspetta solo qualche bruschetta per essere assaggiato. I rami curvi degli olivi chiedevano soltanto di essere alleggeriti dal peso delle olive che quest’anno, nella cultivar del frantoiano erano davvero carichi. Nel...

food&wine in progress

Food & Wine in progress Firenze ultimo appuntamento dell’anno

Eccoci arrivati all’ultimo appuntamento del 2018 della azienda Rigoli che parteciperà l’ 1 e 2 dicembre al  Food & Wine in  progress alla stazione Leopolda di Firenze. Di seguito è riportato il testo della presentazione di quest’anno e il programma delle due giornate. Eccellenza ed evoluzione. Food & Wine...

Newsletter

Iscriviti alla newsletter.

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali

La parola del momento